Blog

L’Intelligent Business Process Automation a portata di utente: è arrivata l’app WEMAIND

I sistemi di Intelligent Business Process Automation stanno trasformando le aziende e le Pubbliche Amministrazioni attraverso l’iniezione di Intelligenza Artificiale (AI) nella gestione delle attività per i cittadini. Queste ultime, però, ormai non sono eseguite unicamente nell’ambiente della sede aziendale fisica, ma comprendono una serie più ampia di casi d’uso legati all’operatività sul campo, al field service e alla necessità, quindi, di strumenti flessibili, moderni, capaci di sincronizzare l’azienda e l’operatore anche da remoto.

Ecco perché un’applicazione mobile - che non sia una mera trasposizione per un browser web dell’interfaccia desktop - è la leva per cogliere nuove opportunità di business. Una soluzione di questo tipo, infatti, garantisce agli operatori sul territorio uno strumento intelligente che permette di scansionare codici, accedere alle informazioni e reperire il materiale in pochi secondi, pur contando sulle funzioni di data extraction, forecasting e analisi semantica tipiche di una piattaforma di Intelligent Process Automation. È il caso di WEMAIND, l’iBPA platform di WESTPOLE adesso disponibile anche attraverso una app mobile, in grado di attivare processi di business, automatizzandoli, ovunque ci si trovi.


Intelligent Business Process Automation: i vantaggi di un’app mobile

Il lavoro ibrido ha mostrato l’importanza della flessibilità. Un concetto che permea il panorama evolutivo in cui ci viviamo – con spazi fisici che finiscono per dematerializzarsi e il digitale che è diventato il tessuto su cui si basa una nuova concezione di workplace – e che significa poter operare con lo stesso livello di efficienza e produttività a prescindere dal dispositivo usato e dal luogo in cui ci si trova. Poter disporre di un sistema di Intelligent Business Process Automation in mobilità abilita una serie di funzioni in grado di sfruttare le specificità del device mobile, come lo schermo touch, la login biometrica e la fotocamera integrata negli smartphone e nei tablet.

L’app di WEMAIND è stata realizzata per abilitare nuovi scenari d’uso e nuove fasi di processo altrimenti inaccessibili . Attraverso la app mobile, la piattaforma offre agli operatori sul campo la possibilità di svolgere quelle attività che vedono nelle funzionalità specifiche dei dispositivi mobili (foto in alta definizione, lettura QR Code, sensori vari e altro) in maniera agile e immediata, completando il lavoro con pochi tap sul proprio dispositivo, direttamente sul luogo dell’intervento . Vantaggi e benefici che coinvolgono anche la sfera della user experience, che viene potenziata, migliorata e semplificata attraverso un’interfaccia intuitiva e user friendly, veloce e fluida.


Intelligent Business Process Automation: a chi serve l’app

Abilitare nuove fasi di processo e nuovi servizi significa, innanzitutto, poter agire rapidamente. In settori come la logistica, ad esempio, operare sul campo in maniera immediata ed efficace permette di accelerare i tempi di gestione e supportare proattivamente i clienti.

Nel caso di un reclamo alla ricezione di un pacco, un corriere, grazie all’applicazione mobile nativa di WEMAIND, può rapidamente inserire in piattaforma le informazioni relative alla situazione in corso per avviare subito la pratica di richiamo della consegna.

I settori che sono coinvolti sono molteplici e trasversali. Basti pensare a tutti quegli ambiti per cui l’assistenza tecnica in loco è necessaria: parliamo di interventi fisici diretti su terminali tecnologici (un classico esempio di Field Service Management), ma anche di tutte quelle situazioni sanitarie in cui gli operatori si muovono fra i vari reparti e hanno bisogno di un sistema intelligente ed efficace in ogni momento, accessibile in mobilità attraverso dispositivi poco invadenti e, possibilmente, di uso personale.

L’app WEMAIND rappresenta un innovativo ponte tecnologico tra le necessità sul campo e l’integrazione di una piattaforma di gestione delle business operation, con tutte le funzioni necessarie all’automazione dei processi e allo sviluppo di un flusso di lavoro moderno senza alcun compromesso. Anzi: un workflow che possa godere di tutti i vantaggi garantiti dalle prerogative tecnologiche di uno smartphone o di un tablet.


Non una semplice app

L’app WEMAIND, quindi, rende possibile avere a portata di mano, ovunque, le funzioni dell’Intelligent Business Process Automation. Le capacità abilitate dall’Intelligenza Artificiale - come la previsione delle tempistiche dei processi, l’estrazione dei dati e l’analisi semantica  - sono a disposizione dell’operatività sul campo, che in questo modo evolve ed entra in una nuova dimensione: una realtà augmented, più potente e funzionale.

La professionalità delle figure fuori sede viene avvantaggiata dall’adozione di un sistema coerente con le esigenze di flessibilità richieste dal loro ruolo. Le attività delocalizzate hanno bisogno di soluzioni intelligenti dedicate: l’app nativa di WEMAIND è la risposta.

 

Scritto da Marco Castaldi - BU Application Director icons8-colore-50
White Paper - Business Process Management e Hyperautomation: la guida per ottimizzare e integrare i processi aziendali

Tag: Business process management