Blog

Semplifica i processi amministrativi con WESTPOLE Healthcare solution

scritto da Matilde Munaron il 11 novembre 2021

La Sanità efficiente passa per processi amministrativi più semplici. Flussi digitalizzati, dematerializzati e semplificati, infatti, migliorano notevolmente la qualità dei servizi agli utenti e fanno risparmiare risorse che possono essere investite più efficacemente altrove. La digitalizzazione resta, tuttavia, una sfida impegnativa per le Strutture Sanitarie, complice la complessità della macchina amministrativa.


I vantaggi della digitalizzazione nella Sanità

I vantaggi della digitalizzazione dei processi amministrativi nella Sanità sono maggiormente evidenti nelle procedure più lunghe e complesse. Tra i processi da ritenersi critici dal punto di vista della complessità amministrativa, ci sono indubbiamente il Protocollo, le Delibere della Direzione Generale e le Determine dei Dirigenti.

Nel Protocollo, infatti, e nella gestione dei documenti in entrata ci sono input ripetitivi che possono essere automatizzati, a cominciare dalle e-mail, senza trascurare che la protocollazione è un flusso amministrativo sottoposto a regole molto rigide di compliance nella PA e nel Settore Sanitario in particolare. Sistemi di Intelligenza Artificiale e Robot Process Optimizazion (RPO) apportano miglioramenti che si traducono in maggiore qualità e risparmio, in quanto la riduzione degli errori manuali accorcia le tempistiche sia di validazione sia di esecuzione.


Semplificare Delibere e Determine

Le Delibere del Direttore Generale e le Determine dirigenziali, entrambe appartenenti alla categoria degli Atti della Pubblica Amministrazione, sono due flussi documentali tipici nel processo amministrativo del Settore Sanitario, che possono essere semplificati attraverso la dematerializzazione e la digitalizzazione. I vantaggi? Un processo più rapido nelle fasi di approvazione ed esecuzione, e meno soggetto agli errori tipici dei processi manuali.

Semplificare significa digitalizzare e digitalizzare significa Cloud Transformation. Anche nella PA, infatti, il Cloud sta diventando il target di qualsiasi progetto di gestione e archiviazione dati. Nell’era della data economy e delle organizzazioni data-driven, i dati sono un valore. Ma alla base di questo valore c’è la disponibilità delle informazioni e la velocità di accesso ai dati, la cui strada passa attraverso il Cloud. Le Strutture Sanitarie che colgono le opportunità della trasformazione digitale abilitata dal cloud ottengono vantaggi misurabili in termini di efficienza, economicità e di soddisfazione del personale.

Nel caso della Sanità, poi, i dati sono un elemento da proteggere con particolare attenzione nel rispetto delle regole sulla Privacy, soprattutto quando si parla di informazioni sensibili. Una forte attenzione agli aspetti di cybersecurity e data protection è un presupposto che non può mancare, in nessun tipo di progetto che abbia a che fare con il trattamento dei dati.


WESTPOLE Healthcare solution

WESTPOLE Healthcare solution porta l’innovazione nei processi amministrativi della Sanità per il miglioramento del servizio agli utenti, che siano cittadini o imprese, incrementando qualità e saving, con sistemi di Artificial Intelligence (AI) e Robot Process Automation (RPA) che abilitano la digitalizzazione nei servizi di front-office e back-office e supportano il personale nel day-by-day. Tecnologie che, applicate al settore in oggetto, permettono di:

  • identificare gli specifici task da automatizzare;
  • snellire le pratiche quotidiane;
  • contribuire a una significativa riduzione dei costi e all’ottimizzazione del lavoro del personale.

La centralizzazione degli asset documentali garantisce, inoltre, un più alto livello di performance, favorendo la condivisione di informazioni tra i vari uffici e migliorando la comunicazione con gli utenti. WESTPOLE Healthcare solution permette alle organizzazioni del Settore Sanitario di superare la frammentazione e di connettere i vari repository in modo da garantire uno scambio di informazioni efficace e sempre fluido. A beneficiarne sono sia i processi esterni sia i processi interni, con vantaggi che si estendono a tutti gli attori coinvolti nei vari ambiti applicativi e riguardano principalmente il protocollo della documentazione in entrata, il flusso di delibere e determine, e le comunicazioni con la PA centrale.


Scritto da Matilde Munaron – Business Development icons8-colore-50


White Paper - Business Process Management e Hyperautomation: la guida per ottimizzare e integrare i processi aziendali

Tag: Healthcare