Blog

Innovazione nella Pubblica Amministrazione: ecco la strada di WESTPOLE

scritto da Andrea Gaspari il 19 gennaio 2021

L’innovazione nella Pubblica Amministrazione non è una missione impossibile. Le PA vivono circondate da un luogo comune; cioè, che si tratti di un ambiente rigido dove i decisori aziendali non hanno compreso le potenzialità offerte dalle più moderne soluzioni tecnologiche. La realtà è molto diversa: l’interlocutore della Pubblica Amministrazione è ben consapevole dei vantaggi delle soluzioni moderne, ma è vincolato a un ambiente, soprattutto applicativo e infrastrutturale, datato e non aggiornato. Come affrontare, allora, il percorso di innovazione nella Pubblica Amministrazione?

La strada di WESTPOLE parte da un aspetto centrale nell’operatività quotidiana: la gestione delle PEC, attraverso il software WebRainbow che automatizza lo smistamento sfruttando sistemi di Intelligenza Artificiale. Ma le PA possono guardare al futuro con grande positività: la blockchain, nei prossimi anni, diventerà il protagonista di una rivoluzione. WESTPOLE affianca le Pubbliche Amministrazioni con consulenza dedicata a come affrontare l’evoluzione dei processi e del proprio ambiente applicativo.


L’innovazione nella pubblica amministrazione passa dalle PEC

Gli uffici della Pubblica Amministrazione registrano quotidianamente un enorme afflusso in ingresso di e-mail PEC. Si tratta di un problema complesso da gestire e non è una sorpresa che, nel percorso di innovazione nella Pubblica Amministrazione, sia tra le priorità più sentite.

Come si inserisce la variabile dell’Intelligenza Artificiale nel contesto della gestione delle PEC? Con l’analisi semantica, ossia la possibilità di rinnovare il PEC manager attraverso l’interpretazione intelligente del testo. In concreto, significa la possibilità, per esempio, di reindirizzare le e-mail in maniera più precisa e più puntuale all’interno dell’organizzazione facendo pervenire al diretto interessato le e-mail PEC in modo automatico. Per la Pubblica Amministrazione, la PEC è diventata il principale strumento di comunicazione con il mondo esterno: l’IA permette di rendere più agile e veloce il processo di gestione.

L’innovazione nella Pubblica Amministrazione quindi significa poter affrontare in modo più agile le operazioni quotidiane, cominciando dallo smistamento delle PEC in ingresso: grazie all’IA vengono automaticamente filtrate e reindirizzate al referente corretto. Ciò permette di ridurre i tempi di smistamento delle e-mail certificate in arrivo e di poter evitare che importanti e-mail PEC non siano viste in tempo.


WESTPOLE è un partner qualificato da AgID per consulenza a 360 gradi

L’ambiente applicativo datato e l’infrastruttura non aggiornata sono i due limiti della Pubblica Amministrazione. Per questo, WESTPOLE non solo risponde puntualmente alle specifiche richieste in arrivo dalle PA per rinnovare i loro servizi, ma è disponibile per fornire una consulenza a tutto tondo. WESTPOLE è qualificata come partner di Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) e può fornire alle PA servizi di Infrastructure, Platform e Software as a Service.

WESTPOLE mette a disposizione un ambiente che è allo stato dell’arte dell’innovazione tecnologica, che permette alla Pubblica Amministrazione di godere di una qualità di servizio che altrimenti, se dovesse usare un ambiente proprietario e non aggiornato, non potrebbe avere. Sull’ambiente applicativo, che resta di proprietà della PA, WESTPOLE può fornire la consulenza per costruire un percorso di innovazione delle Pubbliche Amministrazioni.


L’innovazione nella Pubblica Amministrazione: la rivoluzione della blockchain

Se a oggi la blockchain non ha ancora trovato un vero scenario pratico, si tratta di una tecnologia che, nel ragionamento sull’innovazione della Pubblica Amministrazione, sta trovando un fertile terreno di discussione tanto in Italia quanto all’estero. Il pieno sviluppo della blockchain è ancora oggetto di analisi. Ci sono molte proposizioni, come la gestione dei contratti o la possibilità di avere un dialogo fra Pubbliche Amministrazione, utente e stakeholder che possa essere certificato, validato e non modificabile, con un’attestazione dei vari passaggi che vengono qualificati.

Le applicazioni pratiche sono ancora poche ma è sempre più probabile che la blockchain rappresenterà un tassello fondamentale della rivoluzione che coinvolgerà le PA. WESTPOLE sta già integrando questo tipo di tecnologia all’interno della sua proposta WebRainbow, posizionandosi come partner di riferimento anche per i progetti di crescita futuri.

 

Scritto da Andrea Gaspari - Delivery Director icons8-colore-50White Paper - Application Management: come modernizzare l’azienda grazie a un partner esperto

Tag: Digital Transformation