Blog

Processi produttivi aziendali: come ottimizzarli grazie a WESTPOLE

scritto da Andrea Gaspari il 02 febbraio 2021

La tecnologia può contribuire a ottimizzare i processi produttivi aziendali accelerando il percorso di trasformazione digitale di Pubbliche Amministrazioni e imprese. Gli ultimi mesi hanno visto crescere rapidamente l’adozione di strumenti di collaborazione a distanza: le aziende hanno dovuto implementare velocemente tecnologie che garantissero ai dipendenti di proseguire l’attività operativa da remoto e di mantenere i collegamenti, sia con l’azienda sia con i clienti, in modo sicuro e al contempo efficiente. Tale risultato ha accelerato il processo di digitalizzazione aziendale. Ciò ha reso le imprese pienamente consapevoli di quali risultati possano essere raggiunti con gli strumenti giusti per realizzare una trasformazione a tutto tondo dell’operatività aziendale: non una semplice digitalizzazione dei processi esistenti, ma un ridisegnamento dei processi basato sulle potenzialità degli strumenti tecnologici.

Per concretizzare tale aspirazione, WESTPOLE ha sviluppato una piattaforma ad hoc per le Pubbliche Amministrazioni e le imprese che consente, in maniera rapida, di ripensare i processi e di collegare fra loro gli abilitatori dei servizi digitali.


Dal remote working allo smart working

Il lavoro da remoto è stato adottato rapidamente da molte imprese e Pubbliche Amministrazioni per non interrompere l’operatività quotidiana. Ciò ha significato integrare tecnologie che permettessero ai dipendenti di restare in contatto a distanza e di organizzare facilmente riunioni, anche video; implementare VPN per proteggere il collegamento per scambiare informazioni e dati in una modalità che permettesse un livello di sicurezza adeguato alle necessità dei vari clienti.

Il lavoro da remoto, però, è il risultato di un’operazione di digitalizzazione di processi spesso superati. Passare dal remote working allo smart working richiede un’operazione più pervasiva: implica cambiare radicalmente i processi, la misurazione delle performance di dipendenti e l’approccio di tutte le figure aziendali, soprattutto quelle apicali. È necessario un percorso di change management. Significa portare valore aggiunto nel ridisegnamento del processo e promuovere un grado di efficientamento maggiore dell’azienda a tutto tondo.


Come trasformare i processi produttivi aziendali

Il digitale può esprimere il suo massimo potenziale solo quando un processo interno all’azienda viene ripensato con in mente ciò che gli strumenti tecnologici possono abilitare: soltanto in questo modo l’impresa o la Pubblica Amministrazione potrà essere resa più efficiente. Proseguendo su tale percorso, le aziende hanno due opzioni: fare riferimento a molteplici software specializzati oppure implementare una piattaforma software che svolga il ruolo di orchestratore dei servizi abilitatori. WESTPOLE ha scelto quest’ultima direzione realizzando una piattaforma proprietaria che sia un abilitatore totalmente digitale dei processi.

Le imprese e le Pubbliche Amministrazioni hanno bisogno di un esteso portafoglio applicativo digitale, fra cui:

  • lo smistamento intelligente delle PEC, attraverso un motore di analisi semantica che possa reindirizzare automaticamente le e-mail in ingresso al corretto destinatario, accelerando l’elaborazione delle pratiche;
  • la firma digitale;
  • i servizi di archiviazione sostitutiva;
  • la digitalizzazione di protocolli, determine e delibere.

Tali processi vengono convogliati all’interno della piattaforma di WESTPOLE, che li orchestra e ne semplifica l’accesso permettendo di arrivare a quel valore aggiunto che le aziende stanno cercando. Inoltre, fare riferimento a un’unica piattaforma permette di ottimizzare i processi delle imprese e delle Pubbliche Amministrazioni con una modalità che consenta di rivederli alla luce delle opportunità tecnologiche a disposizione.


Il ruolo di WESTPOLE nel rinnovamento dei processi produttivi aziendali

La trasformazione dei processi produttivi aziendali non è solo una questione tecnica: l’IT rappresenta la chiave per evolvere la strategia, per creare un approccio totalmente digitale che renda più efficiente l’impresa. Tale efficientamento viene convertito in tempo risparmiato, clienti più soddisfatti e dipendenti più coinvolti e, quindi, più produttivi: dall’IT i vantaggi vengono immediatamente traslati sull’intera realtà.

Per tale ragione, WESTPOLE coinvolge nel processo di trasformazione tanto le figure tecniche quanto quelle di business per cogliere le necessità e le opportunità e proporre i servizi in un’ottica di rivisitazione a tutto tondo. L’obiettivo è quello di sviluppare soluzioni tecnologiche e innovative personalizzate sulle specifiche esigenze dell’impresa e della Pubblica Amministrazione per esaudire le reali necessità di ogni attività.


Scritto da Andrea Gaspari - Delivery Director icons8-colore-50


White Paper - Guida pratica all’implementazione efficace dello Smart Working

Tag: Digital Transformation